Crea sito

Installare Mac os x su un computer basato su Windows

Salve a tutti finalmente torniamo con qualche interessante guida da proporvi per chi ha del GRAN tempo da perdere ma non si lascia abbandonare dalla voglia di provare (e perchè no), dalla voglia di imparare a programmare!

 

Da almeno un ottale di anni è possibile installare un Sistema Basato su mac su un computer progettato per windows, la ragione non è così complicata:

L’ Hacker Niresh ossia il primo ad giungere a un boot completo (avvio del pc) su mac realizzò che il sistema Mac sia basato su unix, la stessa piattaforma che ospita sia linux che windows, sebbene anche con gli anni sono cambiate le decodifiche sul funzionamento dell’ hardware, ossia come il processore elabora i segnali di ogni apparecchio interno del nostro pc e la comunicazione fra loro.

 

1. DOWNLOAD DELLE DISTRO 

[Locker] The locker [id=186] doesn't exist or the default lockers were deleted.

 

“Ringraziamenti solo a Niresh ed i programmatori che hanno sviluppato in giornate di lavoro le kext (la trasduzioni di driver windows in kext per mac).”

Da qui potete scegliere quale sistema operativo scaricare, siate magnanimi, un computer single core non potrà andare liscio, potrei consigliarvi lion; per un quad core con grafica integrata o ancora meglio esterna al processore andate su yosemite o El capitan;

Installate prima Yosemite e poi El capitan da mac:

[Locker] The locker [id=186] doesn't exist or the default lockers were deleted.

 

2. MOVIAMO IL NOSTRO FILE SU UNA PENNA USB

Per questo possiamo utilizzare questi programmi (a scelta):

(Per file .dmg meglio Transmac, per file .img meglio imagewriter, per file .ISO consiglio ISO TO USB )

1.http://tmsetup.zip   .\”Transmac” Ricorda che se dice HFS not found, modifica le impostazioni del programma aggiungendo scrittura e lettura e avvialo da amministratore.

 

2.Image Writer             .\

 

3.ISO TO USB               .\

 

3.INSTALLARE IL SISTEMA!

Bene! se siete arrivati qui, sappiate che inizierà il divertimento,

come prima cosa dovrete sapere che ci sono dei flag da inserire all’ avvio che ne modificano i parametri d’ informazione tra software e hardware della macchina ( flag  sono dei comandi), quelli che permetteranno l’ avvio della tua macchina potrebbero essere:

ncpi=2000 (processore dual in giù) ncpi=3000 (processore dual in su)

graphicenabler=yes (attivare la scheda graphica esterna)

pcirootid=1 ( id univoco di root)

-v (boot con in log, utile per avere informazioni sui problemi)

-x (safe boot, utile per avere un boot basilare)

usbfix=yes

legacyusbfix=yes (utili per fix alle porte usb che non funzionano o fix still root device problem)

busratio=15 (dove 15 sta per 1000 moltiplicato per i core del tuo processore “”il mio è dual core”” diviso 133)

 

FASE 2

Una volta avviato andate su utility disco che si trova nelle impostazioni del pannello superiore prima della selezione del disco, come da immagine dovrete andare sul drive dove vorrete installare il sistema operativo e cliccare su inizializza ( naturalmente formatterà il drive selezionato).

FATTO TUTO CIò:

Bravi avrete finalmente il vostro mac os funzionante, vi consiglio vivamente questo programma per avere tutto funzionante sul vostro pc:

http://www.multibeast.com/

A seconda della vostra versione di mac os x ci sarà un multibeast differente.

 

Gian

Translate »